Logo_Padus
 

Esercitazione "Ostiglia 2006"

 

DISCORSO IN OCCASIONE DEL DECENNALE PADUS PROT. CIVILE INTERCOMUNALE

tenuto dal presidente di Padus Protezione Civile Intercomunale Sig. Franco Salami.

Dopo tanta fatica e tanto lavoro siamo al termine di questa esercitazione denominata Ostiglia 2006. In questi 3 giorni abbiamo avuto la possibilita di lavorare e di conoscerci dando l'avvio a una proficua intesa tra associazioni di protezione civile, croce rossa, vigili del fuoco e forze dell'ordine, portando avanti quello che per Padus e sempre stato e continua ad essere un obbiettivo prioritario da perseguire. La sinergia e la cooperazione tra volontari e fondamentale per operare correttamente in caso di calamità. L'esercitazione denominata "Ostiglia 2006" e' partita in sordina, moltiplicandosi sino a questi 3 giorni, in cui al campo, si sono alternati oltre 200 volontari di 14 associazioni o gruppi diversi, con una presenza media giornaliera di oltre 160 persone.
Questa esercitazione è stata inoltre fortemente voluta dall' amministrazione comunale di Ostiglia ed in modo particolare nella persona del sindaco dr.ssa, Carla Salvadori. Desidero ringraziare tutti coloro che hanno permesso la riuscita di questa esercitazione, allestendo con il loro impegno e la loro professionalita', questo campo:
Volontari di protezione civile citta' di Asola
Associazione protezione civile Delta
Gruppo Sirio di Borgoforte
Gruppo Naviglio di Canneto sull'Oglio
Associazione A.N.C. Castellucchio
Vergilius di Mantova
A.R.I. - R.E. radioamatori Mantova
Gruppo sommozzatori pronto intervento Mantova
Gruppo scout di Ostiglia
Gruppo Eridano di Revere
Unità cinofile composte dall'associazione San Francesco di Castiglione delle Stiviere
Associazioni B.R.K. e B.R.H. provenienti dalla Germania.
Uun ringraziamento speciale alla C.R.I. provinciale che ha contribuito con impegno, professionalita' e competenza alla buona riuscita della manifestazione. Un ringraziamento ai VV.FF. volontari del Garda che hanno prontamente risposto all'invito offerto per contribuire con la loro professionalita' allo svolgimento degli scenari nei quali sono stati chiamati ad operare. Un grazie particolare ai volontari Padus di cui sono onorato essere il presidente e a tutte le loro famiglie. Un ringraziamento al 10 reggimento genio guastatori in Cremona che oggi e' qui rappresentato dal colonello Marco Ciampini. Un saluto e un ringraziamento alla regione Lombardia che ci ha onorato con la presenza del dott. Lucchini; alla provincia di Mantova rappresentata dall'ing. Sanfelici e al dipartimento della Protezione Civile. Un ringraziamento e' di dovere ai primi cittadini dei cinque comuni che fanno parte dell'associazione intercomunale di nostra competenza, alla dr.ssa Carla Salvadori sindaco di Ostiglia che ci ha ospitati nel suo territorio, al sig. Tiberio Capucci sindaco di Serravalle a Po che con l'impegno e la professionalita che lo distingue ci ha accompagnati fin dal lontano 1999 a tutt'oggi nel percorso di vita della Padus; al sig. Candido Roveda sindaco di Roncoferraro, al rag. Penna Roberto sindaco di Bagnolo San Vito., al sig. Pedrazzoli Enzo sindaco di Sustinente dove ha sede la base operativa della nostra associazione. Un doveroso e sentito pensiero inoltre va a tutti i sindaci delle precedenti amministrazioni che in questi 10 anni hanno permesso la nascita e la crescita della nostra associazione: prof. Bruno Fattori e sig. Alberto Cavicchini che furono tra i soci fondatori del primo nucleo operativo; prof. Fausto Pozzi dr.ssa Graziella Borsatti un pensiero particolare al compianto sig. Silvano Truzzi. Con questa esercitazione si vuole inoltre festeggiare il 10 anniversario di fondazione della associazione e colgo l'occasione per ringraziare tutti i volontari Padus.

Il presidente Padus Franco Salami

 

Home