Inaugurazione Conca 1925 Re d'Italia  

 

Vista della vasca esterna della conca e il nuovo ponte

Vista vasca esterna conca

 

Particolare delle porte vinciane a monte della conca

Porta vinciana conca

I cosiddetti "cariolanti" governolesi che hanno contribuito alla costruzione della conca.

I Cariolanti governolesi_1920

 

Ecco un sonetto dedicato a loro:

I scariolant (sont)

Quatar fete d' polenta, e par pietansa,
al fum e na sigola par contoran;
e godat dop, sa t' p
, trionfa pansa
e pinta in la cari
la tut' al gioran...

Polenta! on bon magnar ch' a d sostansa
con do scudele d'acqua in fin mesgioran,
e ai fanegot la carn' e 'l vin al gh' vansa,
e 'l pan i gh' al fa aposta in sa 'l mesgioran

l' ha bel e fn. Chi gh' pianta na fumada,
chi in presia t
s la cica, parch 'l sbraia
al caporal, che l'ora l' pasada.

Fa cald! On qualchidun scav' in pataia,
per nisun a rid, nisun a gh' bada,
e tuti acs pian, pian i sa scoraia!

Don Doride BERTOLDI  1937

Indietro   Ritorna